“Affaticamento fisico e psichico, con rischio di suicidio”: la diagnosi shock dell’attore famosissimo. Sconcerto tra i fan

Si sta spegnendo lentamente il divo internazionale che ha conquistato il grande schermo con il suo fascino e il suo indiscutibile talento.

Il sex symbol che conquistò il grande schermo internazionale nei primi anni ’60 è divenuto “l’ombra di sé stesso”. Il resoconto degli specialisti che, ormai da anni, si occupano delle condizioni di salute psicofisiche dell’attore non preannunciano niente di buono. I suoi penetranti occhi azzurri si stanno spegnendo lentamente, mentre il fascino che ha sempre contraddistinto la presenza intramontabile di Alain Delon è tramontato insieme alla serenità e consapevolezza dell’attore. Le battaglie legali che l’hanno visto oggetto di diatriba tra i tre figli e la compagna Hiromi hanno lacerato a tal punto la sua mente, da renderlo incapace di esprimersi e produrre “frasi di senso compiuto”.

L'attore in fin di vita
Il divo internazionale si sta spegnendo – foto: ansa – terzoanello.com

Si è dunque rintanato nella sua storica residenza a Douchy, nella speranza di poter trascorrere lì quanto resta della sua vita. Un desiderio, questo, che rischia di sfumare come la sua felicità, a causa della lotta tra i figli maschi, Anthony e Alain-Fabien, e l’unica figlia femmina dell’attore, Anouchka. Mentre i primi ritengono che il divo debba rimanere in Francia, la seconda vorrebbe trasferirlo nella sua residenza in Svizzera. Anche su questo si è acceso un duro dibattito tra gli eredi, in quanto i maschi sostengono che la sorella abbia intenzione di ricorrere all’eutanasia, mentre “l’imputata” si è difesa spiegando che si tratti semplicemente di una questione medica e burocratica. In Svizzera, secondo Anouchka, Delon potrebbe accedere all’assistenza di specialisti profondamente competenti.

Alain Delon: “Voglio morire”

L’instabilità intessuta intorno alla fragile esistenza di Alain Delon ha provocato una gravosa ricaduta delle sue condizioni di salute. Anthony, il primogenito, ha inoltre confermato che i dottori avrebbero identificato una massa tumorale nei polmoni, a degenerazione lenta. Egli assume 17 farmaci al giorno e, secondo il resoconto degli specialisti, risulta pericolosamente debilitato. Si vocifera – tra l’altro – che Alain Delon abbia intenzione di ricorrere al suicidio assistito, una scelta che i tre figli – ad onor del vero – comprendono. Date le circostanze.

Alain Delon si sta spegnendo
Alain Delon vuole ricorrere al suicidio assistito – foto: ansa – terzoanello.com

In una registrazione ottenuta durante i controlli della polizia nell’abitazione a Douchy, l’attore si è fatto sfuggire: “Voglio morire, la vita è finita”. Tragica espressione che ha prodotto allarmismo e apprensione tra gli ammiratori che, da decenni, seguono la sua brillante carriera attoriale. Le condizioni di salute dell’iconico Tancredi de Il Gattopardo preoccupano anche l’ormai ex compagna Hiromi, allontanata dalla residenza, la quale ha sostenuto a gran voce come l’attore vada considerato in serio “pericolo di vita”.

Impostazioni privacy