Alberto Matano, pubblico spiazzato: le parole che non ti aspetti a La Vita in Diretta

Alberto Matano si è espresso su una questione che sta tenendo banco in questi giorni, il suo ragionamento accende il dibattito.

In studio a La vita in diretta si è tornati a parlare di una vicenda che sta facendo discutere ormai da giorni. Il padrone di casa Alberto Matano ha accolto alcuni ospiti per commentarla, tra questi Antonio Caprarica, Silvana Giacobini, Ricky Tognazzi e Simona Izzo. La discussione si infiamma molto presto, è proprio il conduttore con le sue parole a suscitare la reazione dei presenti. I telespettatori sono rimasti di sasso dopo le sue dichiarazioni.

Alberto Matano dice la sua
Il conduttore de La vita in diretta, Alberto Matano, ha sorpreso un po’ tutti i telespettatori con le sue parole – Terzoanello.com

“Sono carriere fondate sul niente, fondate sull’apparenza… Bisogna essere molto belle, avere una madre molto mediatica. La ragazza è cresciuta su internet, è sempre stata fotografata da quando era piccola” è la Izzo nel frattempo a non risparmiare accuse al vetriolo, dopo il tentativo di mediazione di Matano. Il pubblico è destinato a rimanere diviso sulla faccenda.

La vita in diretta, Alberto Matano su Chiara Ferragni: “È molto semplice”

Anche a La vita in diretta, inevitabilmente, si è finiti a parlare del caso Chiara Ferragni, dell’affaire legato al pandoro messo in commercio in collaborazione con Balocco. Simona Izzo, ospite in studio, reagisce alle parole di Alberto Matano commentando il successo dell’influencer: “La mamma delle Ferragni è una stilista ad esempio. Lei è la donna che ha creato la fortuna di sua figlia. Sì è una scrittrice, ma anche stilista”.

Alberto Matano sul caso Chiara Ferragn
Simona Izzo, ospite in studio a La vita in diretta, si sfoga contro Chiara Ferragni. Alberto Matano cerca la mediazione ANSA FOTO Terzoanello.com

Poco prima il padrone di casa aveva provato a trovare un punto di vista diverso: “Il mio parere su questa situazione è molto semplice. È che noi passiamo dall’incensare ed elogiare un personaggio al sottolinearne la caduta rovinosa. Ok, è evidente che qui un errore c’è stato, ma non ci può essere però una via di mezzo? Dobbiamo passare necessariamente da un eccesso all’altro? Questa a me sembra quasi una nostra abitudine”.

Infine, l’attrice la chiosa dell’attrice sulla vicenda, commentando la donazione dell’imprenditrice di un milione di euro all’ospedale Regina Margherita di Torino dopo lo scandalo: “Attenuante perché ha donato un milione di euro? E allora? Per lei non sono niente! Lo dico perché li guadagna con una facilità assurda…”.

Impostazioni privacy