Fabio Testi, dal successo al rimpianto: l’errore imperdonabile gli costa caro

Fabio Testi, un rimpianto che lo ha costretto a vivere in maniera terribile: ecco cosa è successo all’attore.

Bello, intraprendente, professionale e super talentuoso, con il suo sguardo e con le sue caratteristica, l’uomo ha conquistato il mondo dello spettacolo e del cinema italiano: non ha bisogno di molte presentazioni, stiamo facendo riferimento al grande Fabio Testi. Nel corso della sua brillante carriera, l’uomo ha dato voce a diversi personaggi tutti rimasti impressi nell’immaginario collettivo italiano. Purtroppo, l’attore ha un grande rimpianto: andiamo a vedere di cosa si tratta.

Fabio Testi rimpianto
Fabio Testi racconta il suo rimpianto più grande Terzoanello.com

Il fascino di Fabio Testi ha colpito prevalentemente le donne ma in generale il ondo dello spettacolo che, intorno agli anni Settanta- Ottanta lo ha scelto per recitare i alcuni film, divenuti successivamente punto di riferimento e cultura dell’epoca. Comincia dalle controfigure nella nota pellicola “Il buono, il brutto, il cattivo” di Sergio Leone, proseguendo con C’era una volta il West”.

Proprio sulla vita sentimentale, ospite di un programma famoso come I Fatti Vostri, Fabio Testi si è lasciato andare ad una confessione affermando di aver avuto diverse donne: “A quell’età avevo più di qualche morosa. E allora io mi ero inventato una fidanzata parigina gelosissima, e dicevo che la mattina sarebbe tornata. E loro scappavano. Era l’unico modo per essere un pochettino libero, sennò era una lotta continua. Ho uno scatolone pieno di lettere d’amore, quando sarò vecchio le leggerò”.

Fabio Testi, il rimpianto più grande per l’attore: ecco a cosa si riferisce

Nonostante il successo che Fabio Testi ha avuto nel tempo, l’uomo ha partecipato anche ad alcuni reality di successo, uno fra tanti è stato il Grande Fratello Vip nel 2020. L’uomo, ha confessato che gli autori del programma hanno offerto un buon compenso tanto da portarlo effettivamente a prenderne parte.

Fabio Testi rimpianto
Fabio Testi svela a quale proposta ha detto ‘no’ ANSA FOTO Terzoanello.com

L’attore Fabio Testi è forse tra i migliori personaggi all’interno del mondo dello spettacolo capaci di dare un contributo essenziale soprattutto per la scelta dell’interpretazione dei personaggi che gli vengono proposti. Nel corso della sua carriera ha costruito tanto ma, allo stesso tempo, ha un grosso rimpianto di cui ne ha voluto parlare solamente dopo moltissimi anni.

Non tutti lo sanno, ma oltre il mondo del cinema e della televisione, ha pensato anche di fare il conduttore, voluto fortemente da Gianni Boncompagni, il re dello spettacolo per eccellenza. Nel dettaglio, Fabio ha rifiutato l’offerta pentendosi successivamente. Ecco quali sono state le sue parole: “Me l’aveva proposto Boncompagni. Ma io sono abituato con i copioni, con qualcuno che mi dirige. Era troppa responsabilità e ho detto di no. Ma ho sbagliato”.

Impostazioni privacy