Fiorello, le sue auto (insospettabili): cosa guida il conduttore di Viva Rai 2

Lo showman sorprende per i modelli che ha parcheggiato in garage. La sua passione per le quattro ruote non è neanche troppo segreta

In queste settimane si sta confermando come uno dei conduttori più in forma dell’intero palinsesto Rai, Fiorello è tornato al timone di Viva Rai2! per la seconda stagione, dopo il sorprendente esordio dello scorso anno. La trasmissione continua a macinare ascolti e l’emittente gongola per i risultati che il presentatore sta ottenendo.

Il garage di Fiorello: ecco che macchine possiede
Il conduttore di Viva Rai2!, Fiorello, dopo la prima stagione è stato costretto a traslocare al Foro Italico – (fonte foto ANSA)- (Terzoanello.com)

La scommessa della rete si sta rivelando vincente, soprattutto dopo i salti mortali per trovare una nuova location al programma. Gli attriti con i residenti di via Asiago, nel quartiere Prati a Roma, hanno costretto Fiorello al trasloco, ora va in onda infatti dal Foro Italico. Molto probabile che sul set si rechi con una delle macchine che ha in garage.

Che macchina guida Fiorello? Le sue auto preferite

Per affrontare il traffico di Roma ci vuole una macchina agile ed è anche per questo che Fiorello ha optato per l’Audi A1 come soluzione. Si tratta di un’auto particolarmente funzionale alla città, visto che rientra di diritto tra le segmento B. Le sue dimensioni ridotte ne fanno un mezzo adatto alle strade della Capitale. E non solo, perché viste le tante unità vendute di recente, è abbastanza facile per il conduttore non dare nell’occhio. Ulteriore punto a favore della piccola tedesca, il prezzo: da listino viene a costare circa 23mila euro.

Fiorello, le sue auto preferite sono due: il garage del presentatore
Fiorello è stato beccato qualche tempo fa alla guida di una Lamborghini Urus, il SUV da 666 cavalli – (fonte foto YT @Automoto.it)- (Terzoanello.com)

Se pensiamo al presentatore, non ci viene esattamente in mente un collezionista di bolidi e supercar. Tuttavia qualche tempo fa è stato pizzicato dai paparazzi al volante di una Lamborghini Urus mentre arrivava a Cortina d’Ampezzo, uno dei SUV più costosi e potenti che si possano trovare sul mercato.

Dando un’occhiata al cartellino si scopre che per accaparrarselo servono ben 230mia euro, non esattamente per tutte le tasche. Tra i fan del modello anche l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, che ne aveva acquistata una nuova di zecca. E chissà se grazie al clamoroso successo che ha ottenuto in tempi recenti non sia riuscito a rimpolpare il suo garage con altri pezzi, almeno per il momento il presentatore non lascia trapelare nulla.

Impostazioni privacy