Gianluca Vacchi, dall’addio alla svolta multimilionaria: ecco cosa farà adesso l’imprenditore

Gianluca Vacchi ha scelto di lasciare Ima, ma ora è tempo di pensare al futuro: cosa si profila all’orizzonte per l’imprenditore. L’annuncio è sorprendente. 

Cambiare vita e concentrarsi su altro. Con questo obiettivo – e non solo – Gianluca Vacchi ha ufficializzato l’uscita da Ima. L’idea è quella di proporre una svolta decisiva alla sua vita, contando su un capitale in arrivo davvero importante.

Gianluca Vacchi
Gianluca Vacchi pensa al futuro della sua famiglia ANSA FOTO Terzoanello.com

La notizia era nell’aria e adesso c’è anche l’ufficialità, con tanto di commenti dello stesso protagonista. Tutto confermato per la sua decisione, adesso è tempo di guardare oltre e in altre direzioni.

L’annuncio fatto da Gianluca Vacchi: una svolta pazzesca

Gianluca Vacchi ha raccontato la sua uscita dall’azienda (era detentore del 13,2%) per un nuovo cammino che lo attende. “Ho lasciato Ima dopo 30 anni e un cammino straordinario. Un’azienda che per me è stata ed è ancora importantissima. Quando ne parlo, è come se fosse un essere vivente, quasi avesse un’anima“, spiega ai microfoni di Qn.

Gianluca Vacchi
Gianluca Vacchi pensa alla sua nuova vita, la decisione dell’imprenditore (Facebook @gianlucavacchi) Terzoanello.com

Lo stesso imprenditore ha preferito non parlare di cifre e di “ricostruzioni fantasiose“, confermando però che la sua quotaè stata venduta per oltre 700 milioni e mi verrà corrisposta in due tranche. La prima parte già liquidata immediatamente, il resto dopo pochi anni“, ribadisce Gianluca Vacchi. Si chiude un capitolo importante della sua vita, ora però è il momento di metabolizzare la decisione e scegliere cosa fare del proprio futuro.

L’imprenditore con la passione per i social ha ammesso di aver compiuto una scelta sofferta, ribadendo però di non avere alcun problema con il cugino Alberto (che resterà alla guida di Ima ndr). “Sono un cultore del transito della vita. Di vite ne ho avute tante, a 56 anni ne inizierò una nuova in cui potrò disporre del mio patrimonio. Ora ho una famiglia, i padri cercano di rendersi autonomi“, ha spiegato al Quotidiano Nazionale.

Vacchi incasserà qualcosa come oltre 700 milioni di euro, ma ora lo sguardo è rivolto verso il futuro. Lo stesso imprenditore ha ripercorso le tappe della sua carriera, parlando anche di possibili nuove avventure che lo attendono. Un cammino lungo e pieno di avventure imprenditoriali, con tanto di grandi investimenti.

La prima operazione finanziaria la feci a 24 anni acquistando le azioni di Ima dei miei parenti, a 56 anni coniugherò la voglia di impresa e quella del buon padre. Non voglio esagerare, farò quello che so fare“, conclude.

Impostazioni privacy