Il bingo: il grande successo di un gioco semplice

L’accesso ai casinò online è vietato ai minori di 18 anni. Ma se per assurdo questo limite non fosse presente quale sarebbe quel gioco in grado di far divertire allo stesso modo padri,madri e figli all’interno di una famiglia?

Molto probabilmente questo gioco sarebbe il Bingo, per tanti motivi.

Prima di tutto perché, in particolare per noi italiani, il Bingo è da sempre un gioco famigliare in quanto molto simile alla Tombola.

Poi mettiamoci anche il fatto che le regole di questo gioco sono così semplici che anche un bambino che un minimo conosce i numeri è in grado di seguirle. Il bingo: il grande successo

E se si va guardare a quello che è stato sin qui il percorso del Bingo nel nostro Paese è possibile ritrovare i segni delle caratteristiche sin qui citate.

Fin da quando alla fine degli anni 90 comparvero in Italia le prime sale Bingo. Fu subito un boom; in particolare il sabato e la domenica sera era quasi impossibile entrarci ed oggi di quel boom rimangono ancora 800 esercizi attivi più o meno equamente distribuiti su tutto il territorio nazionale anche se in realtà le sale si concentrano per lo più nelle grandi città.

Negli ultimi anni poi il Bingo ha vissuto una ulteriore fase di espansione entrando a far parte del grande calderone dei giochi offerti dai casinò online. Questo passo è coinciso con la definitiva consacrazione di questo gioco, in quanto gli ha permesso di arrivare in tutte le case di Italia, anche in quelle di chi non ha mai avuto la possibilità, per motivi di tempo o logistici, di accedere ad una sala Bingo reale.

Quella online è oggi in assoluto la forma di Bingo più giocata nel nostro Paese dove nel corso del tempo ha già distribuito diverse decine di milioni di euro sotto forma di vincite a quei fortunati che hanno potuto gridare la fatidica frase: “Bingo!”

Impostazioni privacy