Il make up di Beyoncé non ha più segreti: il suo truccatore svela come avere labbra carnose come le sue!

Avere un trucco incredibile come quello di Beyoncé è possibile ma bisogna seguire i suoi segreti di bellezza per una resa perfetta.

Per le star c’è sicuramente un grande lavoro per un risultato incredibile, ed è chiaro che non tutti possono avere truccatori a domicilio. Ma il tutto si può ripetere utilizzando le strategie che proprio questi ha dichiarato di applicare sulle labbra della cantante.

Beyoncé make up
Tutti i segreti del make up di Beyoncé Terzoanello.com

Piccoli segreti che, se applicati nella vita di tutti i giorni, permettono in particolare di rendere le labbra voluminose, scolpite e di grande effetto anche per chi le ha molto sottili e quindi prova in tutti i modi a dargli un leggero tono in più.

Make up come Beyoncé: il segreto per labbra carnose

Per avere labbra carnose e perfette come quelle di Beyoncé non è necessario comprare prodotti costosi o fare passaggi complessi da riprodurre a casa ma semplicemente adottare dei piccoli accorgimenti nell’applicazione di rossetto e matita che daranno vita a un risultato stupefacente e pari a quello della cantante.

Beyoncé make up
Il trucco per le labbra per non sbagliare mai Terzoanello.com

Il primo passaggio è molto particolare, niente lip oil o burrocacao, praticamente niente. Quello che mette come prima base il suo truccatore personale è il contorno occhi. Esatto, lo stesso che si utilizza per le rughette e per la pelle delicata degli occhi. Una volta messo, queste si andranno ad idratare immediatamente senza però appesantirsi per il grasso del prodotto come nel caso del burrocacao. Successivamente, tipicamente si inizia dalla matita e poi si procede con il resto.

Nel caso della cantante invece il segreto di bellezza è quello di fare al contrario. Quindi rossetto e poi matita. Prima si stende il prodotto sul lato inferiore, poi si stampa bene la bocca al fine di applicare bene il rossetto sia sopra che sotto, quindi si procede quando il colore è uniforme. Se non dovesse apparire come uniforme allora si può dare un’altra mano sempre sotto. Muovendo le labbra come a volerle far oscillare, il rossetto nella parte superiore della bocca tenderà ad uscire leggermente dal bordo.

Va benissimo ed è proprio questo il passaggio che bisogna fare. Quindi è tempo di passare un pennellino lungo i bordi per fissare il colore. Si passa poi alla matita che deve essere sempre tono su tono, si procede non su tutto il contorno ma solo sul laterale della bocca. Questa tecnica è assurda perché le labbra sono bellissime, molto naturale e non volgari perché la matita solo di lato di fatto non si vede.

Impostazioni privacy