Lenticchie avanzate? Le 10 ricette (golosissime) per evitare lo spreco dopo Capodanno

È usanza comune quella di mangiare durante il cenone di Capodanno le lenticchie: se avanzano, si possono utilizzare in queste ricette.

La leggenda dice che se nella notte di San Silvestro si mangiano le lenticchie, si avranno 12 mesi di fortuna e denaro. Così, in ogni cenone di Capodanno non possono mancare questi legumi accompagnati dal cotechino o dallo zampone. 

Lenticchie: come riutilizzarle
Come riutilizzare le lenticchie avanzate dopo il cenone di San Silvestro Terzoanello.com

Il problema è che le lenticchie arrivano sempre quasi alla fine del pasto, dopo aver mangiato solitamente già diverse altre portate. Così, dopo averne mangiato giusto qualche cucchiaio “porta fortuna”, ne avanzano tante altre. Fortunatamente questi legumi sono molto versatili e possono essere impiegati in tante altre ricette dopo Capodanno.

10 ricette per riutilizzare le lenticchie avanzate dopo Capodanno

Se dopo Capodanno rimangono avanzate molte lenticchie, queste possono essere utilizzate in diverse ricette: dai primi ai secondi fino alle zuppe, questi legumi si prestano davvero a tante preparazioni. In più fanno molto bene a grandi e piccini.

Lenticchie: 10 ricette
10 ricette per riutilizzare le lenticchie avanzate dopo Capodanno Terzoanello.com

Ecco 10 idee per impiegarle senza doverle buttare via:

  1. Polpette di lenticchie, da insaporire con spezie ed erbe aromatiche.
  2. Hamburger vegetariani, alternativi agli hamburger di carne, sono perfetti per vegani e vegetariani. Per arricchirli si possono aggiungere nell’impasto pane grattugiato e patate lesse.
  3. Vellutata di lenticchie e carote, basta aggiungere al brodo di verdure delle lenticchie e delle carote lessate o al vapore e frullare tutto per avere un piatto ottimo per quando fa freddo.
  4. Tortino di lenticchie, basta abbinare i legumi a dei cerali cotti (riso, farro, amaranto) per creare un tortino da cuocere in forno.
  5. Arrosto vegetariano, un piatto che si realizza con carote o patate lessate.
  6. Zuppa di lenticchie e zenzero, un piatto caldo e profumato in cui si possono aggiungere anche il sedano e le carote, le erbe aromatiche come origano e rosmarino, e ovviamente lo zenzero.
  7. Lasagne vegetariane, un’alternativa alle classiche lasagne.
  8. Torta salata alle lenticchie, basta usare i legumi interi o frullati per farcire una pasta sfoglia, arricchendola con gli ingredienti che si preferiscono.
  9. Polpettone vegetariano, usando lenticchie, patate lesse, salsa Worcester, riso bollito o cotto al vapore e del sugo di pomodoro.
  10. Pasta e lenticchie, un primo nutriente e gustoso, arricchito con verdure tritate.

Con queste 10 semplici ricette sarà possibile realizzare in poco tempo dei piatti buoni e gustosi, adatti anche a chi non mangia carne, evitando così gli sprechi dopo le feste.

Impostazioni privacy