Pulisci e riordini la casa in 5 minuti con lo sbalorditivo trucco del timer

Se le pulizie di casa ti sembra ogni giorno un incubo, con il trucco del timer potrebbe diventare un’attività divertente: ecco che cos’è.

Quando bisogna ancora fare le pulizie in casa, la prima cosa che viene da fare è sbuffare oppure alzare gli occhi al cielo, infastiditi dal pensiero di non potersi riposare dopo tutta la giornata divisa tra lavoro e vari impegni.

Pulisci e riordini la casa
Con questo metodo pulire diventerà una passeggiata Terzoanello.com

A nessuno infatti piace dover dedicare del tempo a mettere in ordine la casa, soprattutto quando si accumulano più e più oggetti per esempio nel lavandino della cucina oppure sulla sedia o sul letto in camera, però si tratta di un’attività da dover svolgere necessariamente, al fine di evitare di ritrovarsi in una casa sporca e completamente messa a soqquadro. Inoltre, vivere in una casa sporca e disordinata non fa altro che causare confusione a livello mentale e stanchezza a livello fisico, visto che il modo in cui si presenta l’ambiente in cui trascorriamo il nostro tempo influenza in parte il nostro stesso stato d’animo.

Proprio per evitare che questo compito diventi un peso quasi insostenibile e per riuscire al tempo stesso a fare ordine un po’ ogni giorno e non ritrovarsi con cumuli e cumuli di oggetti da dover sistemare, ci si può affidare a un trucco che può fare la differenza nella propria quotidianità.

Il trucco del timer: ecco come riordinare diventerà facilissimo

Il trucco del timer è un metodo che tutti quanti possono seguire ogni singolo giorno e che dà la possibilità di riordinare poco alla volta, e al tempo stesso crea il giusto mindset per mettere a posto la casa.

trucco del timer
Ti bastano solamente 5 minuti ogni giorno Terzoanello.com

In base al trucco del timer tutto quello che bisogna fare è impostare un timer di solo 5 minuti e durante quel lasso di tempo impegnarsi a pulire, lavare e riordinare almeno un ambiente della casa, come potrebbe per esempio essere il bagno oppure l’ingresso, o ancora il lavandino della cucina con tutti i piatti sporchi.

Abituandosi a seguire questo trucco si riuscirà a essere molto più produttivi, visto che effettivamente 5 minuti del proprio tempo sono molto pochi se si pensa a tutte le ore che si hanno durante la giornata. Inoltre ci si renderà conto con il tempo di diventare sempre più produttivi, e per esempio ci si potrebbe dedicare a un’altra attività di pulizia della casa che non si è riusciti a svolgere dentro quei 5 minuti, come per esempio stirare un ultimo capo di abbigliamento oppure andare a buttare la spazzatura.

Impostazioni privacy