Queste persone possono accedere da subito alla pensione, il motivo riguarda uno sconto sui contributi

Grazie ad uno sconto sui contributi, molte persone potranno andare in pensione anticipata a breve: ecco i requisiti necessari per godere dell’agevolazione.

Andare in pensione anticipata è il sogno di molti: dopo anni di lavoro i contribuenti non vedono l’ora di godersi i propri anni di meritato riposo e fortunatamente c’è un modo per andare in pensione in anticipo anche nel 2024. Come sappiamo in Italia vige la temutissima legge Fornero, che permette di andare in pensione soltanto al compimento dei 67 anni di età se sono stati maturati almeno 20 anni di contributi. Solo rispettando questi due criteri è possibile ottenere la pensione di vecchiaia ordinaria. Nel 2024 è stata però integrata una novità che permetterà ad alcuni lavoratori di andare subito in pensione.

Pensione anticipata per alcune persone nel 2024
In pensione subito se rispetti questi requisiti – (Terzoanello.com)

Grazie ad uno sconto sull’età contributiva, nel 2024 potranno andare in pensione molti lavoratori nati nel 1958, che in teoria potrebbero vedere la pensione soltanto nel 2025. Quest’anno infatti andranno sicuramente in pensione tutti i lavoratori nati nel 1957 e che quindi compiono 67 anni d’età anagrafica entro il 2024.

C’è soltanto una condizione da rispettare per accedere al contributo pensionistico in modo anticipato di ben un anno: aver iniziato a versare i propri contributi soltanto dopo il 31 dicembre 1995. I soggetti che hanno compiuto versamenti prima di questa data non potranno beneficiare di questa occasione unica.

Pensione anticipata nel 2024 grazie allo sconto sui contributi: chi potrà usufruirne

Come abbiamo detto, la pensione di vecchiaia viene erogata una volta compiuti i 67 anni di età anagrafica ai cittadini lavoratori che hanno versato almeno 20 anni di contributi pensionistici. In questo modo si può godere di un assegno mensile pari almeno a 1,5 volte l’importo dell’assegno sociale, che viene ricalcolato ogni anno in base all’andamento economico della nazione. Tuttavia per alcuni contributivi puri, ovvero che hanno già maturato i 20 anni di contributi, è stato deciso di operare uno sconto sull’età pensionabile: 66 anni invece che 67.

Pensione anticipata per alcune persone nel 2024
Sconto sulla pensione: così molti potranno andarci prima – (Terzoanello.com)

Coloro che possono beneficiarne sono le donne che nel 2024 compiono 66 anni di età e che hanno versato il loro primo contributo dopo il 31 dicembre 1995. Lo sconto sull’età viene calcolato in base ai figli avuti dalla donna: si tratta di 4 mesi di sconto sull’età per ogni figlio avuto durante il periodo lavorativo. Ciò significa che chi ha avuto tre figli può godere di 4 mesi di sconto per ogni figlio, fino ad un massimo di 12 mesi. Si tratta di un’occasione davvero unica per tutte le lavoratrici donne, che potranno godersi la pensione con qualche mese di anticipo.

Impostazioni privacy