Rinnovo ISEE: i documenti necessari da portare al CAF per ottenere bonus e agevolazioni

Tempo di rinnovare l’ISEE facendo attenzione a tutta la documentazione e alle novità introdotte con il modello 2024. 

Con il nuovo anno infatti si apre una nuova era per il modello che fotografa la condizione economica del nucleo familiare. La DSU precompilata è semplicissima e si può fare anche a casa o scegliere un CAF o patronato, in questo caso però bisogna portare i documenti necessari per la compilazione.

CAF ISEE bonus
Documenti CAF per ISEE- (Terzoanello.com)

Questi sono fondamentali e devono riguardare sia personalmente che finanziariamente tutta la famiglia, quindi i componenti. Ci sono dettagli da non sottovalutare perché errori nell’ISEE possono portare a conseguenze importanti oltre alla perdita di bonus e benefici.

ISEE: come rinnovarlo e cosa serve

L’indicatore della situazione economica equivalente viene rinnovato ogni anno a gennaio e dura per un anno intero. Per chi ha bisogno di quello corrente bisogna prima procedere all’ISEE standard, quindi poi fare quello corrente che, a seconda delle condizioni può durare sei mesi o fino al termine dell’anno in corso.

Rinnovo ISEE documenti
Come fare l’ISEE- (Terzoanello.com)

Per procedere al calcolo bisogna inserire nella dichiarazione tutto, quindi la DSU si compone di varie pagine e sezioni, quelle dedicate alla sfera personale dove vanno inseriti i dati, il codice fiscale, l’abitazione di residenza e quelle specifiche per ogni aspetto e per ogni soggetto dichiarato. Bisogna quindi riportato quanto relativo ad abitazioni di residenza, mutuo o affitto, quindi documento che attesti contratto, spese ecc.

Bisogna poi inserire la situazione patrimoniale, quindi conti correnti e beni di vario tipo, ricordando sia quelli mobiliari che immobiliari, con i relativi valori. Specificare se si è in possesso di auto, moto o altro con relativa targa. Quindi è chiaro che deve essere dichiarato tutto, non resta nulla fuori dal conteggio.

Il problema però è che mentre con la DSU precompilata che si fa a casa tutti questi dati vanno verificati e magari implementati ma nella maggior parte dei casi ci sono tutti, per quanto riguarda l’ISEE presso Caf e patronati è indispensabile portare con se tutto necessario altrimenti risulta impossibile procedere.

Occorre portare: documenti di identità e codice fiscale di ogni componente, contratto di locazione con specifica del costo annuo, documenti degli anni precedenti come 730, Modello Unico o CUD, qualunque tipo di documento che attesti i propri compensi.

Per quanto riguarda il patrimonio mobiliare ed immobiliare occorre: depositi bancari e postali, libretti, carte, obbligazioni, investimenti, giacenza dei contri, patrimonio netto per società e lavoratori autonomi, certificati catastali. Per i veicoli basta avere targa ed estremi. In aggiunta occorrono: documenti relativi a invalidità, ricovero o altre condizioni simili.

Impostazioni privacy