“Risotto del cavolo”, farai un figurone con la ricetta di Benedetta Rossi e Marco: semplicissima

La ricetta di Benedetta Rossi e del marito Marco che lascia tutti senza parole: “Risotto del cavolo”, buonissimo e facile da preparare.

Lascia perdere i soliti risotti ai funghi o allo zafferano e prova questa bontà facile e veloce da realizzare. Stiamo parlando del “Risotto del cavolo”, la ricetta della mitica foodblogger Benedetta Rossi e del marito Marco Gentili. 

risotto del cavolo Benedetta Rossi
“Risotto del cavolo”: la ricetta di Benedetta Rossi e Marco Terzoanello.com

Come è facile immaginare, il nome del piatto deriva dall’ingrediente principale che è stato usato per farlo. Sei curioso di saperne subito di più? Allora non perdere altro tempo prezioso, allacciati il grembiule e mettiti ai fornelli. In men che non si dica sarai pronto a servire un primo da leccarsi i baffi. Provalo, piacerà anche ai più piccoli!

“Risotto del cavolo” facile e veloce da preparare: la ricetta di Benedetta Rossi e Marco

Sei curioso di sapere come si prepara il “Risotto del cavolo” di Benedetta Rossi e del marito Marco? Allora non indugiamo oltre e vediamo subito come procedere passo passo. Il procedimento è semplicissimo e alla portata di tutti. Il risultato finale, però, è davvero spaziale.

risotto del cavolo Benedetta Rossi e Marco
Come preparare il “Risotto del cavolo” dio Benedetta Rossi e Marco Terzoanello.com

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore;
  • 1 cipolla;
  • 2 carote;
  • 1 costa di sedano;
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • curry q.b.;
  • curcuma q.b.;
  • pepe q.b.

Preparazione:

  1. Per fare il “Risotto del cavolo” di Benedetta e Marco vai subito a lavare la verdura ed elimina le foglie e le parti del gambo più dure. Dopodiché, ricava le cimette e metile all’interno di un mixer da cucina.
  2. Frulla tutto grossolanamente e poi metti a scaldare sul fuoco una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.
  3. Fai soffriggere, quindi, un trito di cipolla, carote e sedano e dopo qualche istante aggiungi il cavolo.
  4. Mescola bene e fai cuocere per 5 minuti circa, in modo tale da lasciarlo leggermente al dente.
  5. Insaporisci le verdure con sale, pepe, curry e curcuma a piacere e infine dai un’altra mescolata. Ecco pronto il tuo “Risotto del cavolo”. Sentirai che profumino!

Come avrai di sicuro notato, in realtà in questa ricetta il riso non c’è, ma è il cavolfiore che, tritato in maniera grossolana, prende il posto del riso dando vita ad un finto risotto buono e saporito. Geniale, non è vero? Se vuoi, puoi anche arricchire ulteriormente la ricetta aggiungendo qualche altro ingrediente come ad esempio i piselli, i fagioli, i ceci oppure anche dei pezzetti di pollo o di pesce, così da renderlo più simile ad un cous cous. Non hai che l’imbarazzo della scelta!

Impostazioni privacy