Royal Family, la richiesta di William ha scioccato tutti: era davvero insistente

William ha ben chiaro quali saranno le fondamenta del suo regno: un vero colpo basso al datato regime monarchico.

La Regina Elisabetta II fu l’anima del Novecento, mentre suo figlio Carlo reincarna in pieno l’attuale condizione di limbo della monarchia, imprigionata tra antico e nuovo. Il passaggio ad una nuova era avrà inizio con la dipartita del sovrano regnante e l’ascesa di William come Re d’Inghilterra. I sudditi, pertanto, nutrono molta fiducia nell’erede al trono, poiché in lui risiede il futuro della secolare istituzione britannica. Una sicurezza, questa, che si fonda sul modus operandi del Principe del Galles e sul suo approccio nei confronti al ruolo conferitogli dal padre.

William e la richiesta al Re
La richiesta scioccante del Principe William – Terzoanello.com

Emerge chiaramente, di fatto, il tentativo di modernizzare la percezione dei cittadini per la Royal Family. Un tempo erano vietate le strette di mano, il contatto ravvicinato con il pubblico e l’esternazione eccessiva di emozioni ed entusiasmi. Al contrario William, così come la moglie Kate, ha rimosso in via definitiva il velo elitario che copriva gli irraggiungibili residenti di Buckingham Palace. I suoi connazionali, in tal modo, hanno iniziato ad avvertire un senso di appartenenza e familiarità, più che di sudditanza ed inferiorità. In questo risiede il segreto del suo successo.

William, il futuro della monarchia nelle sue mani

La cerimonia di incoronazione ufficiale venne organizzata in pompa magna per il mese di maggio. Il sovrano regnante stilò una lista di invitati ed associò ad ognuno di loro un posto a sedere. Nel 1953, quando Elisabetta II ricevette corona e scettro, i Mountbatten – parenti del Principe Filippo – vennero categoricamente esclusi. Secondo la tradizione, solo i Windsor avrebbero dovuto ricevere risalto e considerazione, in quanto gli unici veri protagonisti della cerimonia. Tuttavia, nel caso di Re Carlo III, non fu così.

Carole e Michael alla cerimonia di incoronazione
William ha voluto che i Middleton venissero invitati alla cerimonia di incoronazione ANSA FOTO Terzoanello.com

Il Principe del Galles intimò caldamente suo padre a conferire ai suoceri ed ai cognati una certa importanza, poiché parte integrante della quotidianità dell’attuale Principessa del Galles, Kate Middleton. Su questo William fu irremovibile, tanto da convincere il sovrano regnante ad invitare Michael, Carole e persino James e Pippa Middleton. Il gesto del primogenito di Carlo III rispecchia in pieno quelli che sono i desideri del figlio di Diana Spencer in merito al suo futuro regno. Abbandonare le vecchie tradizioni – oggettivamente elitarie – per concedere merito a chi, effettivamente, non ne dovrebbe essere privato. E così, di fronte alla determinazione di William, Carlo III non ha potuto fare altro che assecondare le sue richieste.

Impostazioni privacy