Selvaggia Lucarelli, nuovo attacco a Chiara Ferragni: il retroscena spunta solo ora e gela i fan

Selvaggia Lucarelli non ha mollato la vicenda che ha travolto Chiara Ferragni. Ecco quale retroscena è emerso.

Selvaggia Lucarelli è una giornalista molto determinata che ha indagato sul caso del pandoro Balocco a cui Chiara Ferragni ha fatto da testimonial. Mentre la storia continua ad ingigantirsi, l’opinionista ha rivolto un nuovo attacco all’influencer con cui non è mai stata in buoni rapporti: ecco cosa è spuntato fuori.

Selvaggia Lucarelli perché ce l'ha con Chiara Ferragni
Selvaggia Lucarelli vs Chiara Ferragni, ecco il motivo segreto Terzoanello.com

Selvaggia Lucarelli non le ha mai mandate a dire a Chiara Ferragni con cui c’è un’inimicizia che dura da tempo. Commentando la maximulta assegnata alla modella dall’Antitrust aveva l’aveva accusata di essere avida. “Sei ricca, ma evidentemente la ricchezza non ti basta mai” aveva scritto sui social. Mentre l’imprenditrice digitale dopo il video in sua difesa ha deciso di tacere, ecco che altro è emerso riguardo il retroscena di questa storia.

Selvaggia Lucarelli non molla la presa

Mentre Chiara Ferragni subisce i primi contraccolpi derivati dallo scoppio del caso pandoro Balocco e Safilo ritira la sua partnership, si cerca di correre ai ripari.

Selvaggia Lucarelli torna a commentare le decisioni della Ferragni
Selvaggia Lucarelli di nuovo dura su Chiara Ferragni (Instagram @selvaggialuvarelli) Terzoanello.com

La crisi è grave e per affrontarla l’imprenditrice digitale ha già assoldato due studi legali, da una parte quello di Gianni Origoni, che dovrebbe occuparsi degli aspetti legali civilistici e societari, dall’altra quello di Marcello Bana per gli aspetti penali. A fare da tramite ci sarebbe l’agenzia di comunicazione e di web reputation fondata da Auro Palomba. La sua agenzia ha già difeso con successo la reputazione di famiglie imprenditoriali come gli Elkann e i Benetton.

Ad avere qualcosa da ridire, come al solito, è Selvaggia Lucarelli, nemica giurata della modella. La giurata di Ballando con le stelle, in un suo commento sulla propria pagina Instagram, ha sottolineato che Palomba è nel board di Save the children e dunque di buona beneficenza dovrebbe capirne qualcosa. “Prevedo una minuziosa opera di pulizia” ha concluso la vip tagliente come suo solito. Fin da subito la scrittrice aveva avanzato i suoi sospetti sull’operazione di “beneficenza” che l’influencer aveva effettuato insieme a Balocco.

Di recente l’Antitrust ha commissionato più di 1 milione di multa all’imprenditrice e all’azienda dolciaria per aver fatto credere ai consumatori che comprando il pandoro pink Christmas avrebbero contribuito a fare una donazione per aiutare i bambini malati di cancro dell’Ospedale Regina Margherita di Torino. Le cose però non stavano così, l’azienda aveva già effettuato una donazione di 50 mila Euro in precedenza. Ora la Procura di Milano ha aperto un fascicolo.

Impostazioni privacy