Stuzzicante e velocissima, la pasta alla crudaiola é perfetta se hai poco tempo: pronta in 10 minuti

Veloce e deliziosa porti in tavola un primo piatto colorato ed estivo: la pasta alla crudaiola è perfetta per un pranzo last minute.

Un primo piatto facile da realizzare ma soprattutto super gustoso che si prepara con pochi ingredienti. Colorata, appetitosa e velocissima, la pasta alla crudaiola è pronta a regalarci un’esplosione di sapori davvero unica. Ma perché si chiama così?

Ricetta pasta alla crudaiola
La ricetta originale per realizzare una gustosa pasta alla crudaiola (Terzoanello.com)

Come il nome stesso ci dice, si tratta di una pasta molto semplice da realizzare perché l’unico ingrediente che prevede la cottura è la pasta. Tutti gli altri ingredienti vengono aggiungi e mantecati a crudo. Si tratta di una ricetta tipica della cucina pugliese che prevede l’utilizzo di pomodorini freschi, rucola e cacio ricotta. Ma vediamo subito la ricetta completa per portare in tavola questo primo piatto imperdibile.

Pasta alla crudaiola, la ricetta velocissima per un pranzo last minute: buona da leccarsi i baffi!

Facile da preparare ma soprattutto buonissima da gustare. La pasta alla crudaiola è una tipica preparazione che fa capolino sulle nostre tavole in particolare durante la stagione estiva. Dal sapore fresco e gustoso, in tavola fa davvero innamorare chiunque.

Secondo la ricetta tradizionale la si prepara con le classiche orecchiette pugliesi, ma potete realizzarla con il formato di pasta che preferite (di sicuro meglio un formato di pasta corta). Alla ricetta originale, apportiamo una piccolissima variazione: il tocco segreto che devi assolutamente provare! Ma vediamo innanzitutto gli ingredienti necessari.

Ricetta pasta alla crudaiola
La ricetta della pasta alla crudaiola da provare subito- (Terzoanello.com)

Ingredienti:

  • 450 g di Pasta corta
  • Sale
  • 250 g di Pomodorini ciliegino
  • 1 Spicchio d’Aglio
  • 100 g di Rucola
  • Basilico a volontà
  • 150 g di Cacio ricotta (anche detta ricotta salata)
  • 1 cucchiaino di Zucchero
  • Olio

Preparazione:

  1. Per dare un tocco di sapore in più, provvediamo a rosolare e ad insaporire i nostri pomodorini in padella. Li spadelliamo giusto per qualche minuto. Quindi, in una padella aggiungiamo lo spicchio d’aglio, uniamo l’olio a filo e lasciamolo imbiondire
  2. Quando l’aglio è ben dorato, aggiungiamo lo zucchero sul fondo e sistemiamo i pomodorini lavati e tagliati a metà disponendoli con il lato tagliato sul fondo della padella. Li lasciamo caramellizzare per qualche istante
  3. Quando si sarà formata una crosticina leggermente croccante, potremo allontanare la padella dal fuoco e riporre i pomodorini con tutto il sughetto in un recipiente più grande e largo. Lasciamo raffreddare
  4. Ai pomodorini aggiungiamo poi la rucola lavata e leggermente tritata insieme ad una generosa manciata di foglie di basilico fresco
  5.  Nel frattempo, portiamo a cottura la pasta in una casseruola colma d’acqua e salata in precedenza, ed una volta pronta la scoliamo al dente direttamente nel recipiente contenente il condimento
  6. Aggiungiamo in ultimo la ricotta salata ed amalgamiamo per bene il condimento alla pasta. In ultimo, aggiungiamo un filo d’olio a crudo. Et voilà, la nostra pasta alla crudaiola è pronta per essere gustata

Consiglio Extra

Per donare un sapore ancora più gustoso a questa preparazione e se magari non preferiamo la rucola aggiunta in foglie, possiamo aggiungere a gocce un pesto di basilico e rucola così da conferire un tocco sicuramente più ‘gourmet’ al nostro piatto ma soprattutto per donargli un sapore eccezionale!

Impostazioni privacy