Tata Adriana svela i retroscena di SOS Tata: quello che non abbiamo mai visto

Svelati i retroscena del programma SOS Tata: la protagonista Tata Adriana dice tutto. Ecco quello che in televisione non si vedeva. Tutto qui di seguito.

SOS Tata è il programma che è andato in onda su LA7 fino al 2012. Le tate arrivano in soccorso delle famiglie che chiedevano aiuto. Il programmava aiutava genitori con figli di età fino ai 13 anni. Quando mamma e papà non riuscivano a farsi rispettare dai propri figli arrivavano le tate in soccorso e i bambini venivano rimessi in riga.

I retroscena di SOS Tata: parla Tata Adriana
I retroscena di SOS Tata- (foto: it.wikipedia.org)- (Terzoanello.com)

Ormai il programma non va più in onda ma le tate che hanno preso parte al programma hanno fatto una parte di storia della TV italiana. Queste sono: Lucia Rizzi, Adriana Cantassi, May Okoye, Francesca Valla, Renata Scola, Mara Sondrini, Rita Balloni e il tato Martino Campagnoli. Tata Adriana ha deciso di mettersi in gioco sui social e su Instagram e TikTok pubblica da novembre 2023 dei video. Qui ha svelato alcuni retroscena.

Tutti i retroscena di SOS Tata: parla Tata Adriana

Come abbiamo appena detto Tata Adriana è sbarcata sui social dopo più di 10 anni dalla chiusura del programma tv. Si trova sui social proprio come @tataadriana e qui racconta anche dell’avventura a SOS Tata. In uno dei video pubblicati sul suo profilo rivela i retroscena che non sono mai andati in onda.

Tata Adriana ha risposto alle tante domande che le sono arrivate sul programma. La domanda che più è stata fatta è se le tate dormivano con la famiglia. La Tata ha spiegato che non dormivano con la famiglia, ma in un albergo vicino. Anche nel momento del pranzo e della cena non mangiava a casa con la famiglia. Andava in ristorante, anche perché non era da sola.

Tata Adriana svela tutti i retroscena: ecco cosa ha detto
Tata Adriana svela tutti i retroscena di SOS Tata- (Foto: screenshot TikTok @tataadriana)- (Terzoanello.com)

Infatti insieme a Tata Adriana c’era uno staff per cui non potevano restare tutti lì per mangiare e dormire. Motivo per cui anche le case delle famiglie scelte erano abbastanza grandi. La famiglia non veniva scelta per la casa, ma se era troppo piccola era impossibile girare le riprese. Infatti anche se in TV si vedeva solo Tata Adriana non c’era solo lei.

In casa con lei dovevano essere posizionate le luci. Poi c’era l’autrice, l’aiuto regista, una truccatrice e due o tre filmmaker. In una casa troppo piccola era quindi praticamente impossibile girare la puntata. Questi alcuni dettagli svelati da Tata Adriana che invita tutti a porle altre domande.

Impostazioni privacy