“Verso la cancellazione…”, Maria De Filippi sta per rivoluzionare tutto

Maria De Filippi sta per cancellare un format che il suo pubblico ha imparato a conoscere, sarà la scelta giusta? Lei, però, raramente sbaglia.

Non è certamente eccessivo definire Maria De Filippi una delle conduttrici più amate, come dimostrano i tantissimi successi che ha collezionato in carriera. Ancora adesso è una delle poche in grado di raggiungere punte del 25-30% di share, numeri che per la maggior parte dei programmi, soprattutto per la concorrenza di pay Tv e streaming, appaiono quasi irraggiungibili.

Maria De Filippi cancellazione programma
Maria De Filippi sa bene come accontentare il suo pubblico (Credit: Mediaset Infinity) Terzoanello.com

Tra le sue doti c’è quella di riuscire a percepire in anticipo cosa il pubblico si aspetti quando segue le sue trasmissioni, nonostante in tanti lo facciano quasi a priori, proprio perché la considerano una garanzia. Ed è per questo che lo scenario a cui sta pensando appare tutt’altro che avventato.

La rivoluzione voluta da Maria De Filippi

Ormai da anni Maria De Filippi può contare su una roccaforte di pubblico che non è disposto ad abbandonarla facilmente, nemmeno nelle fasce orarie più problematiche. Basti pensare a “Uomini e donne“, in onda ormai da più di due decenni, ma che non sembra stancare minimamente i telespettatori.

Il format piace non solo perché offre la possibilità a chi lo desidera di innamorarsi, ma anche perché permette di conoscere le storie di chi arriva in studio e ha un passato difficile che vuole mettersi alle spalle. Non a caso, anche sui social sono in tantissimi a commentare in diretta il programma.

La conduttrice sembra essere però pronta a una svolta che in pochi si sarebbero aspettati, ma che dimostra quanto lei sia attenta a cercare di intercettare i bisogni di chi si sintonizza davanti al piccolo schermo. Il dating show pomeridiano potrebbe essere presto stravolto e dare addio a una parte di trasmissione che è ormai diventata una consuetudine. Il riferimento è al “trono classico”, quello che vede sedersi sull’ambita poltrona rossa i più giovani, interessatti ultimamente soprattutto ad acquisire popolarità sui social, meno a innamorarsi.

Maria De Filippi cancellazione programma
Chi siederà sul trono di “Uomini e donne”? – (Credit: Mediaset Infinity) Terzoanello.com

L’appeal sembra essere decisamente calato, al punto tale che c’è chi arriva a cambiare canale quando si arriva a questo spazio. Del resto, sono davvero pochissime le coppie che si sono formate recentemente e che stanno durando a lungo.

Il pubblico sarà soddisfatto?

Già in passato Maria De Filippi ha dimostrato come sia importante non adagiarsi sui successi ottenuti, ma tentare anche strade nuove, che non è detto siano sbagliate. In questa direzione rientrerebbe proprio una delle scelte che la conduttrice ha fatto recentemente, ma che non è piaciuta però a molti, quella di concedere a Ida Platano di diventare tronista.

Fino ad ora, infatti, questa possibilità veniva concessa soprattutto a ragazzi, mentre lei ha 42 anni e già quando faceva parte del “trono over” non era tra le più apprezzate dal pubblico. In tanti, infatti, non gradiscono la sua scelta di restare in studio quasi a oltranza, oltre ad avere deciso di mettersi in cerca di un nuovo amore a pochissime settimane dalla fine della sua relazione con Alessandro Vicinanza.

Il “trono classico”, dove si incontrano i corteggiatori solo davanti alle telecamere, non riguarderebbe quindi solo giovanissimi, ma potrebbe coinvolgere anche personaggi più conosciuti. Da qui nascerebbe l’idea di concedere questa possibilità anche a due che i telespettatori conoscono bene, ovvero Tina Cipollari e Gianni Sperti, che vorrebbero tornare ad avere il cuore occupato a distanza di tempo dall’ultima volta. A loro potrebbe inoltre unirsi anche l’ex “gieffino” Mirko Brunetti, intenzionato a “camminare da solo” dopo avere lasciato, sembra definitivamente, Perla Vatiero e Greta Rossetti, che sono ancora nella ‘Casa’. Insomma, non resta che attendere e confidare nelle intuizioni di “Queen Mary”, una che raramente sbaglia.

Impostazioni privacy